Le Nere Traecce Del Passato
omicidio sull'Adda
di Danilo Lamperti

PromoGenerica.jpg

Trezzo sull'Adda, gennaio 1928.
Come tutte le mattine una ragazza si reca in fabbrica per iniziare la sua giornata lavorativa negli stabilimenti nei pressi del Castello.

Ma Anita Barzaghi non arriverà mai sul posto di lavoro.

 

Alcuni testimoni dicono di aver sentito urla strazianti provenire da poco lontano. Solo il giorno dopo le acque del fiume Adda restituiranno un macabro ritrovamento.

LE NERE TRAECCE DEL PASSATO
tratto da una storia vera accaduta a Trezzo

testo di Danilo Lamperti
ricerche d'archivio storico Cristian Bonomi

 

Spettacolo itinerante horror pensato per essere rappresentato nei luoghi all’interno del Castello Visconteo di Trezzo sull’Adda, ma può facilmente essere proposto in qualsiasi luogo (chiuso o aperto) che possa prevedere un minimo di itinerario e, possibilmente, scorci intimi e suggestivi.

le origini del testo

Lo spunto è arrivato da un fatto di cronaca accaduto a Crespi d’Adda nel 1928. Bambina Minelli, operaia presso gli stabilimenti Crespi e prossima alle nozze, uscita di casa per recarsi in fabbrica non raggiungerà mai il suo posto di lavoro. Sarà ripescata dalle acque del fiume il giorno dopo, gonfia d’acqua e con le trecce tagliate. Omicidio? Suicidio?

I giornali dell’epoca hanno molto giocato sulla doppia interpretazione, complice il fatto che un vero colpevole non è mai stato individuato, se non qualche malcapitato di turno più per mettere a tacere le voci di scandalo che iniziavano a circolare che non per amor di giustizia.

Da questo spunto, la penna di Danilo Lamperti ha dato vita a personaggi e suggestioni che, attraverso uno spettacolo itinerante, raccontano la presunta storia di Bambina Minelli, presentandone i presagi e i turbamenti, disegnando attraverso gli occhi di alcuni protagonisti, il mistero della scomparsa, il dolore del ritrovamento, il dubbio mai fugato sui veri colpevoli. Fino alla soluzione finale, che sarà la stessa vittima a svelare per trovare finalmente quella pace e quella serenità che non ha potuto trovare in vita. Le sfumature sono quelle noir che strizzano l’occhio all’horror che, muovendosi in quel terreno in bilico tra il reale e il paranormale, riesce a creare uno stato sospeso di apprensione e agitazione, più che di paura.

To play, press and hold the enter key. To stop, release the enter key.

press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom

Le repliche

31 ottobre 2022 - Trezzo sull'Adda (Mi) - Castello Visconteo e Lungofiume   SO

                                                                        10 repliche

30 ottobre 2022 - Trezzo sull'Adda (Mi) - Castello Visconteo e Lungofiume   SO

                                                                        8 repliche

17 settembre 2022 - Trezzo sull'Adda (Mi) - Castello Visconteo e Lungofiume   SO

                                                                        3 repliche

23 luglio 2022 - Trezzo sull'Adda (Mi) - Castello Visconteo e Lungofiume   SO

                                                                        4 repliche

31 ottobre 2021 - Trezzo sull'Adda (Mi) - Castello Visconteo   SO

                                                                        15 repliche

30 ottobre 2021 - Trezzo sull'Adda (Mi) - Castello Visconteo   SO

                                                                        8 repliche

Tutto esaurito.jpg

SO

TEMPO XSO - piccolo.gif

TXSO

lo spettacolo è stato replicato 48 volte

ed è stato visto da 1509 persone